Skip to content

Centrifugati detox per la primavera: 5 mix da provare

La primavera è arrivata eppure non riesci a toglierti di dosso stanchezza e pesantezza. Il cambio di stagione è un momento critico per tanti di noi quindi è del tutto normale sentirsi così. 

Quello che ci vuole è un programma disintossicante che alleggerisca l’organismo dalle tossine e dalle scorie accumulate durante l’inverno.

Scopriamo come i centrifugati detox possono aiutarci a recuperare le energie e goderci la bella stagione.

Frutta e verdura detox di primavera

Uno dei nostri impegni è quello di utilizzare sempre e solo ingredienti di stagione. In questo modo non rispettiamo solo il pianeta ma anche la salute: frutta e verdura stagionale, infatti, hanno un più elevato contenuto di nutrienti, vitamine e sostanze benefiche. Inoltre, hanno anche un sapore migliore! 

Alcuni degli ingredienti che utilizziamo per le nostre centrifughe di primavera sono:

  • Fragole, drenanti e ricchissime di vitamina C.
  • Sedano, ricco di fibre e altamente drenante se consumato crudo.
  • Carote, ricche di vitamina A e perfette per preparare la pelle all’abbronzatura.
  • Spinaci freschi, dalle elevate proprietà depurative e disintossicanti.
  • Mele, ad alto contenuto d’acqua, aiutano a eliminare le tossine.

Inoltre, un frutto che non dovrebbe mai mancare nei centrifugati di primavera detox è il limone perché disintossicante. Anche lo zenzero è un ingrediente ottimo per depurarsi e fare il pieno di energia, quindi considera sempre di aggiungerlo ai tuoi centrifugati detox di primavera.

Benefici del detox di primavera

centrifugati detox

Come mai così tante persone sentono il bisogno di depurarsi all’arrivo della primavera? Il cambio di stagione tra inverno e primavera è uno dei più faticosi per l’organismo, che deve adattarsi a nuove condizioni di luce e di clima. Capita infatti a moltissime persone di sentirsi più stanchi, irritabili, affamati o pesanti in questo periodo, prima di un aumento delle energie che coincide con la rinascita primaverile.

Ecco perché un periodo detox può essere un valido aiuto a sopportare meglio questo passaggio.

Un programma detox di primavera può aiutare l’organismo a reagire ai cambiamenti.

  • Migliora la digestione perché favorisce la regolarità intestinale e ha effetto sgonfiante.
  • Riduce l’accumulo di tossine nel fegato.
  • Aumenta i livelli di energia, migliorando anche la concentrazione.
  • Migliora l’aspetto e la salute della pelle, agendo da dentro per renderla più morbida e luminosa.

In pratica, è come se il nostro organismo venisse “ripulito” dall’interno da tutte le scorie e le tossine accumulate.

3 centrifugati detox di primavera

Quelli che ti proponiamo sono 3 spunti di mix di frutta e verdura per i tuoi centrifugati di primavera, ma ovviamente via libera alla fantasia. 

  • Carota, sedano, mela e zenzero fresco. Un centrifugato per chi ama i sapori semplici e non troppo marcati, con l’aggiunta della nota pungente e piccantina dello zenzero. 
  • Sedano, cetriolo e zenzero. Verso la fine della primavera, quando arrivano i primi cetrioli, ti consigliamo di provare questo mix dal gusto davvero fresco e altamente dissetante.
  • Spinaci, mela e limone. Un vero e proprio concentrato di vitamine, sali minerali e antiossidanti, questo centrifugato ha un gusto abbastanza particolare e intenso.

Queste erano solo alcune idee. Il nostro menù è infatti interamente personalizzabile in base ai tuoi gusti. E se invece vuoi provare le nostre proposte, ci sono anche tante idee di centrifugati tra cui scegliere.

Scopri il menù completo

Share

Ultimi post

Iscriviti alla newsletter!

ti invieremo i nuovi articoli
e le news del nostro menu